Visualizzazione post con etichetta Severina. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Severina. Mostra tutti i post

martedì 18 gennaio 2011

Šta me sad pitaš šta mi je

Šta me sad pitaš šta mi je (perché mi chiedi adesso come sto) è un singolo di Severina, tratto dall'album Severgreen. Visualizza il video su Youtube.

-----------------------


Ne nisi ti kriv što si u blizini bio tako daleko
No tu non sei colpevole che nella vicinanza eri così lontano
Mada čisto sunjam da ćeš ikom biti bliži
anche se dubito che starai più vicino a qualcun'altro
Ti stvarno nemaš nikakve veze sa tim
tu veramente non hai alcun legame col fatto
Što više nikom ne dam da mi se tako približi…
che non permetto più a nessuno di avvicinarsi così tanto a me

Da, donosio si stvari koje me vesele
Sì, portavi cose che mi rendono felice
Valjda svak dobije ono što zasluži
probabilmente ognuno riceve quel che si merita
Dobro si znao što me raduje
sapevi bene cosa mi rende felice
Ali nikad ono što me rastuži…
ma mai ciò che mi rattrista...

Šta me sad pitaš šta mi je
perché mi chiedi adesso come sto
Što nisi pitao ranije
perché non me l'hai chiesto prima
Što nisi gledao znakove kraj puta
perché non guardavi i segnali lungo la strada
Sad više nisam ni tužna ni ljuta
adesso non sono più né triste né arrabbiata
Svejedno je...
mi è indifferente...
Šta me sad pitaš kako si lopove moje mladosti
perché mi stai chiedendo adesso ladro della mia gioventù
Puno sam bolje od kad te nema
sto molto meglio da quando non ci sei
Al sam i dalje nesretna žena
ma continuo ad essere una donna infelice
Sretno ti
auguri
Moja bivša radosti…
mia ex gioia...

Mili moj svaka povijest se ponavlja
caro mio ogni storia si ripete
Pitam se što nisam starije slušala
mi chiedo perché non ho ascoltato i vecchi
Nego sam krenula u krivom smjeru
ma ho preso la direzione sbagliata
Opet sam bila nekom samo orden na reveru…
di nuovo sono stata per qualcuno solo una medaglia sulla giacca

Al to je tako sve prave ljubavi su tužne
ma è così, tutti i veri amori sono tristi
Kako je tek onima koji nisu prave bile
come deve essere per quelli che non erano veri
Neću te kleti i ništa ružno željeti
non ti maledirò né ti augurerò niente di brutto
Al ništa lijepo na tebe neće me sječati…
ma nulla di bello mi ricorderà di te...

Šta me sad pitaš šta mi je...
perché mi chiedi adesso come sto...


VOCABOLI
biti - essere
bivša - ex
blizina - vicinanza
bolje - meglio
daleko - lontano
dati - dare
dobiti - ricevere
donjeti - portare
gledati - guardare
kad - quando
kleti - maledire
kriv - colpevole
lijep - bello
ljubav - amore
ljut - arrabbiato
lopov - ladro
mili - caro
mladost - giovinezza
moj - mio
nesretna - infelice
nikad - mai
nikakva - alcuna
ništa - niente
opet - nuovamente
pitati - chiedere
ponavljati se - ripetersi
povijest - storia
približiti se - avvicinarsi
put - strada
radost - gioia
radovati - rallegrare
ranije - prima, presto
rastužiti - rattristare
ružno - brutto
sad - adesso
sječati - ricordare
slušati - ascoltare
smjer - direzione
stvar - cosa
stvarno - veramente
sunjati - dubitare
svak - ogni
sve - tutto/e
tako - così
ti - tu
tužan - triste
veza - legame
zaslužiti - meritare
znak - segno, segnale
znati - sapere
željeti - volere
žena - donna, moglie

domenica 21 novembre 2010

Nevira

Nevira (adulterio) è una delle ultime canzoni della cantante spalatina Severina. Visualizza il video su Youtube.

------------------ 

Kad vratim film unatrag,
Quando rivolgo il film indietro,
kad se svega sitin ja
quando mi ricordo di tutto
i bura i oluja
sia delle bore (venti) che delle tempeste
i zlatnih svitanja.
e delle albe d'oro.

Od ciloga bi svita
Di tutto il mondo
opet tebe birala,
sceglierei nuovamente te,
tebe ili nikoga.
te o nessuno.

A nevira me tvoja na križ raspela,
Ma il tuo adulterio mi ha crocifisso sulla croce,
nevista u bilom
la nuora in bianco
nisam bila ja.
non ero io.
Kad me drugi grli
Quando un altro mi abbraccia
zaplačen jer znam
piango perché so
da samo tebi pripadam.
che appartengo solo a te.

Kad viknen na svoj život,
Quando urlo alla mia vita,
prozoven Boga ja
interpello Dio
pa di ta ljubav vodi
ma dove conduce questo amore
zar nema granica.
ma non ci sono limiti?
I šta je srce krivo
E di cos'è colpevole il cuore
i ko će spasit ga,
e chi lo salverà,
tebi san se nadala.
speravo in te.

A nevira me tvoja na križ raspela,
Ma il tuo adulterio mi ha crocifisso sulla croce,
nevista u bilom
la nuora in bianco
nisam bila ja.
non ero io.
Kad me drugi grli
Quando un altro mi abbraccia
zaplačen jer znam
piango perché so
da samo tebi pripadam.
che appartengo solo a te.

Jer ti si moja ljubav.
Perché tu sei il mio amore.

A nevira me tvoja na križ raspela,
Ma il tuo adulterio mi ha crocifisso sulla croce,
nevista u bilom
la nuora in bianco
nisam bila ja.
non ero io.
Kad me drugi grli
Quando un altro mi abbraccia
zaplačen jer znam
piango perché so
da samo tebi pripadam...
che appartengo solo a te...


VOCABOLI:
birati - scegliere
Bog - Dio
bura - bora (vento)
granica - confine
grliti - abbracciare
ili - oppure
kad - quando
kriv - colpevole
križ - croce
ljubav - amore
nadati se - sperare
nevjera - adulterio
nevjesta - nuora
nitko - nessuno
oluja - tempesta
opet - nuovamente
raspeti - crocifiggere
spasiti - salvare
srce - cuore
svijet - mondo
tvoja - tua
unatrag - indietro
viknuti/vikati -urlare, gridare
voditi - condurre
vratiti - tornare; restituire
zaplakati - piangere
znati - sapere
život - vita

mercoledì 7 aprile 2010

Gas gas

Gas Gas è una hit di Severina, firmata da Goran Bregović. Visualizza il video su Youtube.

----------



Ej, što volim miris kamiona!
Ehi, quanto mi piace l'odore del camion!

Šoferskih gostiona
Trattorie degli autisti
hormona do plafona
ormoni fino al soffitto
muškaraca tona
tonnellate di maschi
turbo je sezona
la stagione è turbo

Ej, što volim miris od benzina
Ehi, quanto mi piace l'odore di benzina,
ej, magistrala dalmatina
ehi, strada (costiera) dalmatina
hop, hop, malo, malo pa krivina
hop, hop, poco, poco e poi la curva
ljulja se kabina, turbo je mašina
la cabina si dondola, la macchina è turbo

Mali, mali, meni toga fali
Piccolo, piccolo, a me manca questo
latinice, atmosferice
scrittura latina, atmosfere
mali, mali, meni toga fali
piccolo, piccolo, a me manca questo 
gas do daske, bebice
gas al massimo, bamboline

Gas, gas, gas, gas...

Laj, la, la, la

Kelneri k'o sečeri
Camerieri come zuccheri
a pjevaju šoferi
e cantano gli autisti
nek' se živi
che si viva
pa 'ko preživi
chi sopravvive

Šoferi, šoferi
Autisti, autisti
ej, da vas je više
ehi, se ci foste di più

Volim, volim, volim, volim
volim, volim, volim, volim
volim, volim kad na muško miriše
amo, amo quando odora di maschio

Gas, gas, gas, gas..

Ajde, ajde, nije to od vina
Dai, dai, questo non è del vino
ej, nije ni od serpentina
ehi, non è nemmeno dei tornanti (curve)
uhvatila me milina
mi ha acchiappato il piacere
šest mjeseci mi vručina
sei mesi di caldo
turbo je godina
l'anno è turbo

Ej, što volim miris kamiona!
Ehi, quanto amo l'odore dei camion!

Šoferskih gostiona
Trattorie degli autisti
hormona do plafona
ormoni fino al soffitto
muškaraca tona
tonnellata di maschi
turbo je sezona
la stagione è turbo

Mali, mali, meni toga fali
Piccolo, piccolo, a me manca questo
latinice, atmosferice
scrittura latina, atmosfere
mali, mali, meni toga fali
piccolo, piccolo, a me manca questo 
gas do daske, bebice
gas al massimo, bamboline

Gas, gas, gas, gas...


VOCABOLI:
atmosfera - atmosfera
benzin - benzina
faliti - mancare
godina - anno
gostionica - trattoria
hormon - ormone
kabina - cabina
kelner - cameriere
krivina - curva
ljuljati se - dondolarsi
mali - piccolo
mašina - macchina
mjesec - mese (significa anche luna)
milina - piacere, delizia
miris - odore, profumo
muškarac - maschio, uomo
pjevati - cantare
plafon - soffitto
preživjeti - sopravvivere
sezona - stagione
šećer - zucchero
šest - sei
šofer - autista
uhvatiti - acchiappare, prendere
voljeti - amare, piacere, preferire
vrućina - caldo; febbre
živjeti - vivere

mercoledì 10 marzo 2010

Da si moj

Da si moj (se fossi mio) è una canzone del 1999 di Severina.Visualizza il video su Youtube.

----------



Haljina svilena
Vestito di seta
veo od kašmira
velo di cashmere
duša mi pustinja
la mia anima è un deserto
željna tvog dodira
assetato del tuo contatto

Mjesec ko dukat žut
La luna come un ducato (moneta) giallo
srce na mukama
il cuore tormentato
moj život sada je
la mia vita adesso è
u tvojim rukama
nelle tue mani

Da si moj da si moj
Se fossi mio se fossi mio
dala bih ti život svoj
ti darei la mia vita
da mi je da mi je
se potessi se potessi
leči kraj tebe
sdraiarmi accanto a te
Da si moj da si moj
Se fossi mio se fossi mio
dala bih ti život svoj
ti darei la mia vita
da mi je da mi je
se potessi se potessi
leči kraj tebe
sdraiarmi accanto a te

Zlatna je prašina
D'oro è la polvere
na našim usnama
sulle nostre labbra
tisuću i jedna noć
mille e una notte
još živi u nama
ancora vive in noi

Da si moj da si moj
Se fossi mio se fossi mio
dala bih ti život svoj
ti darei la mia vita
da mi je da mi je
se potessi se potessi
leči kraj tebe
sdraiarmi accanto a te


VOCABOLI:
dati - dare
dodir - contatto, tocco
dukat - ducato (moneta)
duša - anima
haljina - vestito
jedna - una
još - ancora
kašmir - cashmere
leči -sdraiarsi
mjesec - luna (significa anche mese)
moj - mio
muka - tormento
naš - nostro
noć - notte
prašina - polvere
pustinja - deserto
ruka - mano
sad(a) - adesso
srce - cuore
svilen - di seta
tisuća - mille
tvoj - tuo
usna - labbra
veo - velo
zlatna - d'oro
željna - desiderosa
živjeti - vivere
život - vita
žut - giallo

mercoledì 3 marzo 2010

Prijateljice

Prijateljice (amiche) è una delle canzoni più conosciute di Severina. Visualizza il video su Youtube.

-----------



Azurno nebo, čekamo zoru,
Cielo azzurro, aspettiamo l'alba
pet šest mladih golubica,
cinque sei giovani colombe,
nasmiješena su im lica
sorridenti sono i loro visi
i poslije mnogo godina
e dopo molti anni
u mome srcu draga sličica.
nel mio cuore una cara immagine.

Zajedno smo momke gledale,
Insieme guardavamo i ragazzi,
zajedno po rivi šetale,
insieme passeggiavamo sulla riva,
pravile se da smo važne,
fingevamo di essere importanti,
pa da smo pametne i snažne,
che siamo intelligenti e forti,
sanjale smo zemlje daleke.
sognavamo terre lontane.

Hej ljepotice moje prijateljice,
Ehi bellezze amiche mie,
gdje su naši snovi ostali,
dove sono rimasti i nostri sogni,
hej sve smo mi kao ptice selice,
ehi tutte noi siamo come uccelli migratori,
svaka svome jugu odleti.
ognuna vola via verso il suo sud.

Djevojčice žene postale,
Le ragazzine sono diventate donne,
a neke su se već i udale,
e alcune si sono già sposate,
a ja još čekam azurne zore,
ma io ancora aspetto le albe azzurre,
ma ja još želim preplivati more,
ma io ancora desidero attraversare a nuoto il mare,
ja još sanjam zemlje daleke.
io ancora sogno terre lontane.

Hej ljepotice moje prijateljice,
Ehi bellezze amiche mie,
gdje su naši snovi ostali,
dove sono rimasti i nostri sogni,
hej sve smo mi kao ptice selice,
ehi tutte noi siamo come uccelli migratori,
svaka svome jugu odleti.
ognuna vola via verso il suo sud.


VOCABOLI:
azurno - azzurro
čekati - aspettare
daleko - lontano
djevojčica - ragazzina
draga - cara
gdje - dove
gledati - guardare
godina - anno
golubica - colomba
ja - io
još - ancora
jug - sud
kao - come
lice - volto, faccia, viso
ljepotica - bellezza
mlada - giovane
moja - mia
momak - ragazzo
nasmiješen - sorridente
nebo - cielo
odletjeti - volare via
ostati - rimanere
pametan - intelligente
pet - cinque
poslije - dopo
postati - diventare
praviti se - fare finta di, fingersi
preplivati - attraversare a nuoto
prijateljica - amica
ptica selica - uccello migratore
san - sogno
sanjati - sognare
sličica - piccola immagine, fotografia
snažan - forte, vigoroso
srce - cuore
svaka - ognuna
šest - sei
šetati - passeggiare
udati se - maritarsi, sposarsi
važan - importante
već - già
zemlja - terra
zora - alba
željeti - desiderare
žena - donna; moglie

lunedì 1 marzo 2010

Ja samo pjevam

Ja samo pjevam (io solo canto) è una canzone della famosissima Severina (la Seve Nazionale). La cantante spalatina non è conosciuta solamente in Croazia, ma ha moltissimo successo in tutti i paesi dell'ex Jugoslavia. Visualizza il video su Youtube.

--------



Ti si najljepši od svih
Tu sei il più bello di tutti
svi drugi stanu u stih
tutti gli altri stanno in un verso
tebi ni pjesma nije dovoljna
a te non basta nemmeno una canzone
Eh što te ludo, ludo volim ja.
eh quanto follemente, follemente ti amo.

Ti si moja mala ikona
Tu sei la mia piccola icona
pred kojom molim se ja
davanti alla quale prego.
Nek loše krene i ne ide
Che inizi male o che non vada
razvučem osmijeh i briga me
allungo un sorriso e non mi interessa

Ja samo pjevam, ja samo sviram,
Io solo canto, io solo suono
ja nemam razlog da se živciram
io non ho motivo per snervarmi
jer imam tebe, koji me ljubi,
perché ho te, che mi baci
koji me voli kada život zaboli.
che mi ami quando la vita fa male.


VOCABOLI:
i - e
ići - andare
ikona - icona
imati - avere
ja - io
jer - perché
kada - quando
krenuti - partire, iniziare
ljubiti - baciare
loše - male
ludo - follemente, pazzamente
mala - piccola
moliti se - pregare, supplicare
moja - mia
najljepši - il più bello
osmijeh - sorriso
pjesma - canzone
pred - davanti
razlog - motivo
razvuči - allungare, tendere
samo - solamente
stajati - stare
stih - verso
svi - tutti
svirati - suonare
ti - tu
zaboljeti - iniziare a fare male
živcirati se - snervarsi
život - vita