giovedì 21 ottobre 2010

Prokleta nedelja

Prokleta nedelja (maledetta domenica) è una canzone della band zagabrese Parni Valjak. Visualizza il video su Youtube.

--------------------------




Nedjelja, prokleta nedjelja, nigdje nikog pustinja
Domenica, maledetta domenica, da nessuna parte non c'è nessuno, deserto
U našim snovima, još samo sjećanja.
Nei nostri sogni, ancora solo ricordi.
Čekamo, mi samo čekamo, balerina zar si zaspala,
Aspettiamo, noi solo aspettiamo, ballerina ti sei addormentata?
Zar stvarno ne vidiš, na kakvom tankom ledu plešemo?
Ma veramente non vedi su che ghiaccio sottile stiamo ballando?

Dolazi duga, duga noć, al'i ona mora proć,
Viene una lunga, lunga notte, ma anche essa deve passare,
I kada kiše padaju, tvoje mi usne trebaju
e quando cade la pioggia ho bisogno delle tue labbra
da me smire svojim nježnim dodirom.
che mi calmino con il loro tenero tocco.

Nedjelja, prokleta nedjelja, nigdje nikog pustinja
Domenica, maledetta domenica, da nessuna parte non c'è nessuno, deserto
U našim snovima, još samo sjećanja.
Nei nostri sogni, ancora solo ricordi.
Šutimo mi samo šutimo, kao da se više ne volimo
Tacciamo noi solo tacciamo, come se non ci amassimo più
a nije istina, ja znam da nije istina.
ma non è vero, io so che non è vero.

Dolazi duga, duga noć, al'i ona mora proć,
Viene una lunga, lunga notte, ma anche essa deve passare,
I kada kiše padaju, tvoje mi usne trebaju
e quando cade la pioggia ho bisogno delle tue labbra
da me smire svojim nježnim dodirom.
che mi calmino con il loro tenero tocco.

Jer ljubav nije nestala, samo se sakrila,
Perché l'amore non è svanito, si è solamente nascosto,
otvori oči, pogledaj što je iza oblaka.
apri gli occhi, guarda cosa c'è dietro alla nuvola.
I kada kiše padaju, tvoje mi usne trebaju
e quando cade la pioggia ho bisogno delle tue labbra
da me smire svojim nježnim dodirom.
che mi calmino con il loro tenero tocco.


VOCABOLI:
čekati - aspettare
dodir - contatto, tocco
dolaziti - venire
istina - verità
jer - perché
još - ancora
kada - quando
kao - come
kiša - pioggia
led - ghiaccio
ljubav - amore
mala - piccola
mi - noi
ned(j)elja - domenica
nestati - svanire
ni(t)ko - nessuno
nježan - tenero
noć - notte
oblak - nuvola
oči - occhi
ona - lei
otvoriti - aprire
pasti - cadere
plesati - ballare
pogledati - guardare
proći - passare
prokleta - maledetta
pustinja - deserto
sakriti se - nascondersi
samo - solamente
san - sogno
sjećanje - ricordo
smiriti - calmare
stvarno - realmente, davvero
šutjeti - tacere
tanak - sottile
trebati - necessitare, ocorrere
tvoj - tuo
usne - labbra
vidjeti - vedere
voljeti se - amarsi
zaspati - addormentarsi
znati - sapere

Nessun commento:

Posta un commento